Measponte: fare moda e artigianato "di testa propria"

Artigianalità e stile ricercato: intorno a questi due concetti si costruisce la filosofia di Measponte, brand marchigiano di calzature. Estetica e tecnica si fondono insieme per realizzare prodotti confortevoli ed eleganti. Scopriamo insieme, con questa breve intervista, il percorso del marchio, perfetto interprete del made in Italy.

Come è nata Measponte? Da dove viene la passione per le calzature?
MEASPONTE significa letteralmente " di mia volontà" ma ha l'accezione anche di " di testa mia ".La passione per le calzature è frutto di molti anni di esperienza ed ora si concretizza nell'ideare ciò che ci piace ,senza sottostare ai vincoli strettamente delle tendenze e a quelli produttivi. Cioè possiamo con Measponte ricercare e realizzare le lavorazioni anche più complesse e quasi sempre manuali ,che sono la parte più affascinante della nostra progettualità. Ad ogni collezione sperimentiamo soluzioni per rendere morbidezza ed elasticità ,pur usando suole di cuoio e materiali come il chromo excel e la culatta .

Qual è stato primo paio di scarpe progettato?
Il primo paio che ci ha intrigato è stata la lavorazione che abbiamo chiamato " infilata" che è interamente fatta a mano. Lo spunto viene da antiche lavorazioni povere e preindustriali in uso in Sudamerica. La nostra interpretazione è stata riuscire a trasferire questo concetto elementare ed un pò primitivo ad una scarpa invece costruita e di carattere.

Qual è ad oggi la soddisfazione più grande avuta con il marchio?
La nostra soddisfazione è riuscire ,facendo "di testa nostra" a coinvolgere clienti attenti ed appassionati,che amano la ricerca, e che condividono con Measponte il valore di qualcosa di diverso e di vero.

Tre aggettivi per descrivere le scarpe Measponte
Autentiche, insolite, coinvolgenti

Acquista Ora
Chiudi
Italiano